SOLE E CAPELLI: PARLIAMONE!

Il sole fa bene ai capelli?
Questa è una domanda che merita un approfondimento molto importante!
L’esposizione ai raggi solari è causa di non pochi danni alla salute dei capelli.

Quanti problemi alla nostra chioma e al cuoio capelluto in estate: secchezza e disidratazione, caduta dei capelli ed invecchiamento precoce, opacità e indebolimento, ma esistono anche dei benefici dell’esposizione solare per i nostri capelli?

Ebbene sì, esporsi al sole può essere vantaggioso per la nostra chioma. E allora possiamo esporre le nostre amate chiome al sole cocente dell’estate senza pensieri?

ATTENZIONE, i danni provocati dai raggi UV sono maggiori rispetto ai benefici regalati dal sole e la prima regola per mantenere in salute i nostri capelli è la protezione solare da applicare prima, durante e dopo l’esposizione solare e per tutta la stagione.

È importante seguire una beauty routine solare che ci protegga quotidianamente dai raggi UV e dagli agenti che danneggiano il capello e il cuoio capelluto, come la salsedine, il cloro, i lavaggi frequenti e il sudore.

Esporre i capelli al sole: quali sono i benefici

Solo se il capello è protetto con prodotti solari specifici e l’esposizione solare è moderata e controllata, allora il sole può regalare dei benefici alla nostra chioma, scopriamo quali.

Prendere il sole tutti i giorni, ben protetti e con moderazione, può prevenire la caduta dei capelli: le cellule epiteliali che fanno crescere i capelli sono infatti altamente sensibili ai raggi UV.

La luce del sole favorisce la produzione di vitamina D, che a sua volta stimola la crescita dei capelli, per cui esporre i capelli al sole con prudenza, può donare una chioma più lunga.

Possono godere di un ulteriore vantaggio dell’esposizione solare, i capelli grassi, grazie all’azione del sole che riequilibra la produzione eccessiva di sebo del cuoio capelluto.

Esporsi al sole: 4 regole fondamentali per trarne il massimo vantaggio.

Per godere dei benefici dell’esposizione solare è necessario seguire alcune semplici regole, vediamo quali.

  1. Non esporsi al sole diretto nelle ore più calde e preferire luoghi ombreggiati quando il sole è a picco, o in alternativa indossare un cappello in fibre naturali;
  2. Al mare o in piscina, godersi il sole sotto l’ombrellone soprattutto nelle ore più calde;
  3. Preferire l’esposizione al sole diretto dalle prime ore del mattino fino alle 11 e di pomeriggio dopo le 16;
  4. Prendersi cura e proteggere quotidianamente i capelli con una linea di prodotti solari specifica per i capelli.

Parliamo quindi anche di protezione solare per capelli, è inevitabile!
Con l’arrivo dell’estate aumenta la voglia di trascorrere il proprio tempo all’aperto, al mare, in piscina, in montagna, ma aumenta anche lo stress a cui sottoponiamo i nostri capelli. I raggi del sole, il calore, la sabbia, la salsedine, il cloro, i lavaggi più frequenti indeboliscono e sfibrano il capello, facendo perdere alla chioma volume, lucentezza e vigore.

In particolare il sole danneggia gli strati di cheratina, la proteina presente nella struttura del capello che è in grado di mantenere la nostra chioma vitale e lucente. Di conseguenza si formano le doppie punte, i capelli tendono a schiarirsi e a spezzarsi con maggiore facilità.

L’importanza di proteggere i capelli dal sole, prima durante e dopo l’esposizione

Quando si parla di protezione solare pensiamo immediatamente ai prodotti per proteggere il nostro corpo dai raggi del sole, ma dobbiamo pensare anche al benessere della nostra chioma e a proteggere i capelli dal sole e da tutti gli agenti che li indeboliscono.
Cosa fare allora per correre ai ripari?

Ecco alcuni consigli.

Proteggere i capelli prima dell’esposizione solare

  • Evitare decolorazioni e trattamenti aggressivi prima dell’estate in quanto il capello trattato è più vulnerabile e tende a danneggiarsi maggiormente
  • Tagliare i capelli per rendere la chioma ordinata durante l’estate, senza dover ricorrere alla piastra a tutti i costi

Proteggere i capelli durante l’esposizione solare

  • Indossare un cappello o un copricapo in fibre naturali come paglia, lino o cotone
  • Dopo il bagno al mare o in piscina sciacquare subito i capelli sotto l’acqua dolce per eliminare salsedine o cloro che sfibrano e indeboliscono la chioma.

Proteggere i capelli dopo l’esposizione solare

  • Utilizzare solari specifici per proteggere e rendere luminosi e morbidi i capelli durante l’estate
  • Limitare l’utilizzo di phon e piastre ed asciugare i capelli all’aria se possibile

È importante inoltre proteggere dall’interno i capelli consumando frutta fresca e secca, verdura e alimenti che contengono ferro rame e zinco, gli oligoelementi che contribuiscono alla costruzione della cheratina e alimenti come pomodori, albicocche, carote e meloni, contenenti licopene e carotene, dall’azione antiossidante.

Da Ricci-Ri-Belli abbiamo creato delle proposte specifiche per l’estate che contengono all’interno anche una preziosa proposta di solari.
Ti aspettiamo in salone per scegliere insieme quella più adatta alla tua chioma!

Godiamoci l’estate in libertà con un occhio di riguardo ai nostri capelli, per non dover ricorrere ai ripari a settembre!

Il Team Ricci-Ri-Belli

Fissa un appuntamento

Come gestire i ricci

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO O CHIEDICI UN CONSIGLIO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Indirizzo

Via Moroncina 21/C, Agnadello (CR)

Chiamaci

328.7640895

Compila il modulo qui sotto
per scaricare gratis l'ebook

Compila il modulo qui sotto
per Prenotare l'appuntamento